Diana 95

di Studio legale Porci & Cane

Il Giudice Mandrioni è un anziano roscetto (ovviamente tinto) – piuttosto appesantito – dal fare molto serafico e per certi aspetti molto simile ad Aldo Biscardi.

Infatti, come quest’ultimo, il richiamato Giudice si conferma, udienza dopo udienza, molto abile nell’abbassare i toni utilizzando frasi senza senso e, soprattutto, decontestualizzando ad minchiam.

Ad ogni modo, il nome di questo Giudice indicato sul bigliettino di cancelleria sembra regalare una certa serenità all’Avv. Massimiliano Porci. Impressione poi confermata dal fatto che l’Avvocato decide di raccontarmi di questo Giudice:
– Spero sia lo stesso Mandrioni che ho conosciuto un 4-5 anni fa.
– Perché?
Non risponde e pensa a voce alta:
– Magari si tratta semplicemente di un caso di omonimia. In effetti, già allora, mi sembrava troppo anziano per essere ancora un Giudice di sezione. Vedremo…

E con il più classico degli incipit, parte a raccontare:
Era il 24 di Luglio e già si discuteva la feriale.
In questo giudizio mi trovavo a difendere la “Diana 95 S.p.A.” una grossa società di consulenza che prendeva il nome dal barboncino del Socio Unico e dall’anno in cui la Reggiana  vinse lo spareggio promozione (nel cosiddetto “periodo d’oro della Reggiana”).
La controparte aveva invece un difensore di Verona, il quale chiedeva un sequestro conservativo in corso di causa (a mio avviso anche ben motivato) che avrebbe portato il Giudice a fissare un udienza per metà – fine agosto.
Arrivati davanti al Giudice Mandrioni, il quale, – assegnato alla feriale e pertanto senza aver MINIMAMENTE letto la causa – pronunciò le seguenti parole nei confronti dell’Avvocato di Verona: << ma Lei,  Avvocato, lo sa quanto caldo fa a Roma ad Agosto? >>.
L’Avvocato che da Verona ci era partito con la speranza di vedersi ammettere subito il Sequestro, rimasto spiazzato (e basito), aprì la bocca, ma senza riuscire ad emettere alcun suono.
Ed il Giudice: << Ecco, appunto. Rinviamo al 20 settembre>>.
In questo modo, il Giudice Mandrioni, facendo decorrere il periodo della feriale, riusciva sia a far andare il fascicolo nelle mani di un altro Giudice (alla cui sezione sarà stato assegnato il giudizio) sia ad evitare il caldo di agosto“.

Tutto qui!? Cioè, adesso:
i) ok che non si può mica motivare un provvedimento (sia questo anche solo un rinvio) sulla base di quanto esposto da “ilMeteo.it/Roma”;
ii) ok che il Sequestro conservativo è un procedimento cautelare tipico a carattere conservativo finalizzato a permettere di intervenire con urgenza affinché i beni non vengano sottratti dal debitore alla garanzia del credito e bla bla bla…
iii) ok che non è di certo una condotta scusabile quella del Giudice, ma quanto meno è capibile. A fare caldo, a Roma ad agosto, fa caldo.

– Scusi Avvocato ma (alla fine) in questo modo il giudizio verrà seguito da un Giudice che la causa la conosce.
– Bravo. Peccato che il mese dopo la “Diana 95 S.p.A.” è fallita!

Morale: Se sei un praticante e stai parlando con il tuo dominus e ci tieni proprio a mostrarti acuto e smaliziato, quantomeno accertati che abbia finito di definire il fatto.

Il Praticante #1

Annunci